X
Utilizziamo cookie nostri e di terze parti per migliorare i servizi e analizzare le tue preferenze. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni e modificare le impostazioni visita la pagina dedicata ai cookie.
App Superbike for Symbian App Superbike WP7

Honda Hornet 600 - Modello 2007 - 07 Honda Hornet 600 Modello 2007 - '07

precedente 05' 06' 07' 09'

Descrizione
La più originale delle “Streetfighter” è tornata !
Quatta quatta, con l'aria minacciosa di chi si guarda intorno alla ricerca di nuove prede, la nuova Hornet 600 è pronta a sfidare chiunque per mantenere lo scettro di “miglior naked” della propria categoria. La nuova versione 2007, disegnata all’insegna dello “Stile Sportivo Italiano” rappresenta infatti la più aggressiva media cilindrata in circolazione grazie al suo look molto marcato, a prestazioni “da riferimento” ed al puro e totale divertimento che è in grado di regalare al suo… padrone. Ogni particolare, linea e componente, dal muso alla coda, è infatti completamente nuovo e messo a punto per generare la più pura e vera passione “a 2 ruote”. Chi è disposto a salire in sella al più innovativo mix di telaio (in alluminio) e motore (600cc ad alte prestazioni) oggi esistente sul mercato delle “nude”, troverà sulla nuova Hornet 600… pane per i propri denti: un rapporto peso/potenza grandioso, una leggerezza assoluta, una guida ancor più facile ed accurata e l’aria di sfida, simpatica e strafottente, di chi non ha nulla da temere. Fatelo sapere in giro: la più originale delle “Streetfighter” è tornata !
Stretta parente della formidabile CBR600RR 2007YM, la nuova CB600F (made in Italy – Atessa) vanta un perfetto equilibrio di prestazioni e facilità d’uso che la caratterizza come una “Multiuso” brillante ma nel contempo accessibile a tutti. Dal propulsore ad iniezione della “RR” (un “salto quantico” di dieci anni rispetto alle versioni precedenti, tutte equipaggiate con il 4 cilindri in linea a carburatori derivato dalla CBR600F del ’97) viene infatti sprigionata tanta potenza in “allungo” ed una coppia impressionante ai bassi e medi regimi – tutte caratteristiche basilari, nel più puro stile “streetfighter” della moto. Inoltre, la calcolata riduzione del peso e l’attento ed intenso lavorìo di centralizzazione della masse appaiono subito visibili. Ne è un esempio il nuovo scarico basso, che esalta ancor più la guida del mezzo - massimizzando definitivamente il rapporto peso/potenza. Queste sono soltanto alcune delle caratteristiche che rendono la nuova Hornet 600 la naked “media” più aggressiva e brillante in circolazione...

Nuove Caratteristiche
La dotazione di serie della nuova Hornet 600 permette all’appassionato di guidare un veicolo allo “Stato-dell’Arte” della tecnologia.

Styling
Nuovo, esaltante look da streetfighter. Il design è nettamente più filante, grintoso e leggero rispetto a quello della versione prededente. Il look ben più aggressivo è sottolineato anche dall’assenza di fiancatine sul codone, rastrematissimo.
Nuovo serbatoio da 19 litri con pompa elettrica interna del carburante. La capacità risulta ora ben 2 litri superiore rispetto ai modelli precedenti.
Affascinante styling del faro con doppia lampada, in cui l’anabbagliante è posizionato sopra l’abbagliante, dietro sporgenti lenti in policarbonato.
Design ultrasottile della sella e del codone, per ridurre al massimo le masse inerziali.
Sottilissimo faro posteriore con LED, che si integra perfettamente nel codino. Indicatori di direzione con lenti fumè e lampadine color ambra.
Strumentazione completamente elettronica con un nuovo look, sofisticato e d’assoluta avanguardia.

Prestazioni
Propulsore 4 cilindri in linea 600cc ad iniezione elettronica (PGM-FI), più leggero, compatto e potente che mai, derivato da quello che equipaggia la CBR600RR 2007YM e sviluppato analogamente ad esso. E’ stato però accuratamente messo a punto per erogare una coppia ben superiore ai “bassi” ed accelerazioni più brillanti ai medi regimi.
Innovativo sistema di scarico. Dal terminale basso e posizionato con una camera posta sotto il motore, assicura una perfetta centralizzazione della massa e la miglior maneggevolezza possibile. Peraltro, la rumorosità di scarico è davvero emozionante…
Nuovo convertitore catalitico con sonda lambda, che riduce le emissioni nocive ben al di sotto dei severi parametri EURO-3.

Maneggevolezza
Avanzatissimo telaio monotrave in alluminio, realizzato con l’esclusivo procedimento della fusione gravitazionale (GDC), per un peso ridotto al massimo, grande precisione di guida ed una guida inebriante.
Forcella rovesciata a cartuccia H.M.A.S. da 41 mm, robusta ed elastica, con settaggi interni modificati.
Nuovo forcellone in alluminio a sezione differenziata quadra, rastremata alle estremità. Monoammortizzatore posteriore.
Leggerissime ruote in lega d'alluminio, dallo sportivissimo design a cinque razze.
La nuova Hornet 600 è equipaggiata con due freni a disco idraulici anteriori da 296 mm con pinza a due pistoncini. Il disco posteriore presenta una compatta pinza a singolo pistoncino.
La versione con Frenata Combinata (CBS) ed ABS della nuova Hornet 600 2007YM dispone invece delle classiche pinze anteriori a tre pistoncini per esaltarne il controllo totale in fase di frenata – anche durante la guida più sportiva.

Dotazione di Serie
Antifurto elettronico H.I.S.S. collegato all’accensione

Novita' (di questo medello, 2007, rispetto al precedente) Modello totalmente rinnovato.



Scheda Tecnica (Valori di omologazione 95/1/EC)
Propulsore
Tipo 4 cilindri in linea, 4 tempi, 16 valvole, raffreddato a liquido (DOHC)
Cilindrata 599 cm3
Alesaggio x Corsa 67 × 42,5 mm
Rapporto di compressione 12 : 1
Potenza massima 75 kW a 12.000 min-1 (95/1/EC)
Coppia massima 63,5 Nm a 10.500 min-1 (95/1/EC)
Regime del minimo 1.350 min-1
Capacità totale olio 3,5 litri
Alimentazione
Alimentazione Iniezione elettronica (PGM-FI)
Corpi farfallati 36 mm
Filtro aria Di carta a secco, del tipo a cartuccia
Capacità serbatoio carburante 19 litri (compresi 4 litri di riserva con spia di segnalazione LCD)
Impianto elettrico
Accensione Digitale transistorizzata a controllo computerizzato, con anticipo elettronico
Anticipo d' accensione 10° BTDC (minimo) ˜ 60° BTDC (13.500 min-1)
Candela CR9EH-9 (NGK); U27FER-9 (ND)
Avviamento Elettrico
Capacità batteria 12 V/8,6 AH
Alternatore 333 W
Fari 12V 55W × 1 (anabbagliante) / 55W × 1 (abbagliante)
Trasmissione
Frizione Lubrificata, multidisco con molle
Funzionamento Frizione Meccanica, con attuazione a cavo
Cambio 6 marce
Rapporti del Cambio

1 2,750 (33/12)
2 1,938 (31/16)
3 1,556 (28/18)
4 1,348 (31/23)
5 1,208 (29/24)
6 1,095 (23/21)

Riduzione primaria 2,111 (76/36)
Riduzione finale 2,688 (43/16)
Trasmissione finale Catena sigillata con 'O-ring' passo 525
Telaio
Configurazione Monotrave in alluminio a sezione rettangolare, con realizzazione GDC
Ciclistica
Dimensioni (LxLxA) 2.090 × 740 × 1.095 mm
Interasse 1.435 mm
Inclinazione cannotto di sterzo 25°
Avancorsa 99 mm
Raggio di sderzata  
Altezza della sella 800 mm
Altezza da terra 135 mm
Peso a secco 173 kg (*177 kg)
Massima capacità di carico 188 kg
Peso in ordine di marcia

198 kg (A: 98,2 kg; P: 99,8 kg)
(*203 kg (A: 100,7 kg; P: *102,3 kg)

Massa max ammissibile (con 2pp e bagagli) 386 kg (A: 191,4 kg; P: 194,6 kg)
Sospensioni
Anteriore
Forcella telescopica rovesciata da 41 mm, escursione 120 mm
Posteriore
Monoammortizzatore regolabile nel precarico (7 posizioni), escursione 128 mm
Ruote
Tipo A sezione alveolare a 5 razze in alluminio pressofuso
Cerchi
Anteriore
17M/C × MT3.50
Posteriore
17M/C × MT5.50
Pneumatici
Anteriore
120/70 ZR17M/C (58W)
Posteriore
180/55 ZR17M/C (73W)
Pressione
Anteriore
250 kPa
Posteriore
290 kPa
Freni
Anteriore
Due dischi idraulici da 296 x 4,5 mm con pinze a due (*tre) pistoncini, (*ABS), rotori flottanti e pastiglie in metallo sinterizzato
Posteriore
Disco idraulico da 240 × 5 mm con pinza a singolo pistoncino, (*ABS) e pastiglie in metallo sinterizzato

* versione ABS
Le caratteristiche tecniche sono provvisorie e possono variare senza preavviso.

Dal sito Honda Italia

Video
Foto
Blog
<<
Scrivi un commento

I vostri commenti :

Paolo
2009-12-16 13:51:34
Anche secondo me andrebbe aggiornata

bino
2009-12-16 11:53:26
Ottimo modello, peccato che a parte l'abs honda non abbia presentato dal 2007 novità particolari