X
Utilizziamo cookie nostri e di terze parti per migliorare i servizi e analizzare le tue preferenze. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni e modificare le impostazioni visita la pagina dedicata ai cookie.
App Superbike for Symbian App Superbike WP7

Honda CBR 1000RR - 2009



Honda CBR 1000 RR - 2009

La CBR1000RR Fireblade si è affermata anche nel 2008 come la moto sportiva leader del mercato delle 1000cc, sia nelle vendite che nelle prestazioni. Offre infatti i livelli più elevati di prestazioni e guidabilità, sia su strada che in pista. Più leggera delle dirette concorrenti, agile e veloce, la Fireblade rappresenta la massima espressione del motociclismo ad alto tasso d'adrenalina.

freno honda cbr 1000 Per la versione 2009, i tecnici Honda si sono spinti ancor più avanti nella ricerca tecnologica, inserendo altri elementi di sicurezza accanto alla già elevate capacità dinamiche, senza peraltro intaccare l'aggressività della moto. L'aggiunta del nuovissimo "ABS Combinato" a controllo elettronico ha permesso di raggiungere questo formidabile risultato.

Ma la difficoltà di un tale compito non à mai stata sottovalutata. Realizzare infatti un ABS Combinato elettronico (C-ABS) in grado di abbinarsi alle formidabili prestazioni di una moto come la Fireblade à un'impresa indubbiamente complessa. Honda ci à riuscita, senza tradire la natura sportiva estrema della Fireblade, e contenendo al massimo l'aumento del peso complessivo.
Sebbene l'ABS Combinato non sia nato come un mero e specifico ausilio alle semplici prestazioni in circuito, il sistema à talmente sofisticato che anche i piloti esperti potranno trarne beneficio dopo i primi approcci in pista. Pensate solo a quelle competizioni che si svolgono sotto la pioggia o dove le condizioni atmosferiche cambiano repentinamente. D'altra parte, i vantaggi in termini di sicurezza a 360° offerti da un ABS di nuova generazione in situazioni di emergenza o in condizioni inaspettatamente scivolose sono fuori discussione.
Per la prima volta nella storia, Honda presenta una "millona"Super Sport che regala i massimi livelli di velocità e prestazioni insieme alla sicurezza e alla tranquillità garantite da un sistema ABS elettronico.

Styling

frecce honda cbr 1000 Lo styling deciso e minimalista mostra unicamente l'indispensabile, per mantenere un’aura di moto sportiva dalla linea davvero essenziale ed efficace.
La dimensioni corte e compatte sembrano concentrare tutto verso il centro della moto, per ottenere una centralizzazione della massa ottimale.
La filante carenatura oppone una minima resistenza alle alte velocità, accogliendo il guidatore in un’area ad alta efficienza aerodinamica.
Il cupolino anteriore sporge il meno possibile, in modo da ridurre al massimo l'inerzia sul frontale e massimizzare l'efficienza aerodinamica.
Gli elegantissimi indicatori di direzione, integrati negli specchietti retrovisori, contribuiscono alla pulizia delle linee.
I nuovi indicatori di direzione posteriori di forma ovale sono caratterizzati da una lente chiara con lampada interna arancione, il tutto inserito nel compatto portatarga.
centralina honda cbr 1000 Honda Italia ha deciso di consegnare gratuitamente anche nel 2009 il copricodino posteriore ai clienti che acquisteranno la CBR1000RR (sia nella versione standard che ABS), elevando ulteriormente l'immagine "racing" di questa splendida moto.
La nuova colorazione nero opaca del motore à esaltata dall'avvolgente rivestimento nero.
La versione standard della Fireblade (senza ABS) monta nuove pinze dei freni di colore nero. Il modello con ABS elettronico sfoggia invece inedite pinze di colore "racing" - Sherry Topaz Brown Metallic.

Nelle versioni con C-ABS, sono state aggiunte nuove parti della carenatura per celare alla vista la componentistica dell'ABS. L'elegante profilo della carena ospita l'unità motrice indipendente - vicino al motore. Posteriormente invece, un bellissimo sottocarena di colore nero nasconde la centralina ECU.

Colorazioni

Due nuove splendide colorazioni desiderano manifestare l'orgoglio aziendale nel festeggiare i 50 anni di partecipazione (e di vittorie!) di Honda nel MotoMondiale. Sottolineano inoltre la straordinaria tradizione della Fireblade e la strettissima parentela con la RC212V: sono la splendida versione tricolore HRC, nella colorazione che ha conquistato la vittoria con Checa e Kiyonari alla "8 Ore di Suzuka" e quella con la grafica ufficiale Repsol.

Le nuove, bellissime colorazioni 2009 comprendono il Pearl Sunbeam White (Tricolore HRC) e la versione "Repsol Replica" (entrambe anche con ABS). Le sole versioni standard saranno inoltre disponibili anche nelle quattro colorazioni già ammirate nel 2008 (Graphite Black con Candy Glory Red, Pearl Sunbeam White con Graphite Black, Winning Red con Graphite Black e Graphite Black).

honda cbr 1000 colorazione hrc
Pearl Sunbeam White (Tricolore HRC)
honda cbr 1000 colorazione repsol
Repsol Replica

Prestazioni

L'impegno profuso per aumentare l'efficienza meccanica di ogni componente del motore si traduce in un "pacchetto" incredibilmente leggero e compatto, con un'accelerazione esaltante ed un'erogazione superlativa a tutti i regimi.
honda cbr 1000 - versione 2009 - foto 1 I leggeri cilindri (senza camicia) trattati superficialmente, hanno permesso di creare una configurazione ad alto alesaggio e corsa corta, essenziale per accrescere la potenza massima.
Il peso di pistoni, camme, valvole e dei manovellismi vari à stato contenuto al massimo, mantenendo la blasonata affidabilità Honda.
L'innovativa frizione antisaltellamento (ed antipattinamento) della Fireblade esalta la fluidità del freno motore, contribuendo a mantenere neutro l’assetto della moto quando si scalano rapidamente le marce.
L'inserimento della frizione à ora pià rapido e saldo; se ne alleggerisce cosà di molto l'entrata in funzione – e questo in ogni condizione di guida.

Lo scarico montato in basso contribuisce a centralizzare la massa del veicolo, aumentando al massimo la "luce a terra" caratteristica quanto mai utile in pista.
honda cbr 1000 - versione 2009 - foto 2 Due valvole inserite nel terminale di scarico regolano costantemente la risonanza per ottenere prestazioni ottimali di potenza e fluidità a tutti i regimi.
Il sistema catalizzante HECS3 con sonda lambda effettua un monitoraggio costante delle emissioni nei gas di scarico e regola l'alimentazione in modo da ottenere la miscela di combustione pià efficiente possibile, mantenendo le emissioni sempre entro i livelli fissati dalla normativa EURO-3.
Il telaio di alluminio, formato da quattro parti distinte, à solido, rigido e leggero. Garantisce una guida agile e sicura, contribuendo alla centralizzazione della massa.
La forcella rovesciata a cartuccia HMAS da 43 mm, completamente regolabile e ad alte prestazioni, raggiunge l'equilibrio ideale fra comfort e tenuta di strada alle alte velocità.

honda cbr 1000 - versione 2009 - foto 3 Grazie al lungo forcellone in alluminio ibrido ad "ala di gabbiano", la Fireblade mantiene in curva sempre la corretta traiettoria, con incredibile disinvoltura.
La sospensione posteriore Unit Pro-Link deriva direttamente dalle competizioni (MotoGP).
I cerchi a tre razze in alluminio aiutano a ridurre al minimo le masse alternate.
La seconda generazione dell'innovativo ammortizzatore di sterzo HESD migliora la stabilità nella guida veloce e rende il manubrio pià leggero a bassa velocità. Infatti, si “indurisce” automaticamente in base alla velocità del veicolo.
Le pinze radiali monoblocco a quattro pistoncini si abbinano ai dischi (con sei punti di aggancio) per consegnare al pilota una potenza frenante eccezionale; limitano inoltre le masse alternate.

Il primo dispositivo C-ABS mai montato su di una Super Sport à stato sviluppato tenendo sempre conto delle specifiche caratteristiche di questo tipo di moto - come il ridotto interasse e l’accurata geometria di sterzo. L'ABS-CBS opera senza mai interferire con la guida sportiva, puntando a regalare il massimo controllo al pilota.

L'ABS combinato controllato elettronicamente conserva tutte le funzioni che hanno reso vincente l’ABS ed il CBS (antibloccaggio della ruota, maggior equilibrio e semplicità di guida), senza compromettere in alcun modo la stabilità o le prestazioni dinamiche.

La nuova configurazione "brake by wire" riduce al minimo il sollevamento della ruota posteriore nelle frenate più brusche.

Video
Foto
Blog
<<
Scrivi un commento

I vostri commenti :

silverio
2009-07-21 23:24:07
sono propietario di una honda respol sono soddisfatto